Città d'Italia

Duomo di Milano: storia, fatti interessanti e come visitare

La maestosa cattedrale, che domina la piazza principale - uno dei siti turistici più visitati di Milano, è stata a lungo un segno distintivo della città. La costruzione di questa grandiosa struttura architettonica fu iniziata nel 1386 e durò quasi sei secoli, e alcuni dettagli furono completati solo nel 1965.

Come molti templi, il Duomo di Milano o, come viene anche chiamato, il Duomo, fu posto sul sito di una vecchia chiesa in rovina. Inizialmente c'era un santuario celtico, poi il tempio di Minerva, la chiesa di Santa Tecla e la chiesa di Santa Maria Maggiore.

Storia del Duomo di Milano

Il creatore del progetto è stato l'italiano Simone de Orsenigo, ma gli esperti gotici tedeschi e francesi hanno invitato a costruire la prima cattedrale gotica in Europa.

I principali architetti della cattedrale si succedettero all'infinito, fino a quando, nel 1470, Juniforte Solari assunse questo incarico, invitando Leonardo e Bramante come consulenti. Un frequente cambio di architetti ha portato a un misto di stili: lo stile gotico è stato parzialmente diluito dal Rinascimento.

La costruzione del Duomo di Milano fu iniziata nel 1386

Originariamente era stato progettato un edificio a tre navate con due cappelle in mattoni bruciati, ma i piani presto cambiarono, grazie al quale oggi il cuore di Milano è decorato con un'enorme cattedrale con molte colonne e guglie in marmo bianco cantoliano. Per trasportare pesanti lastre di marmo, furono organizzati canali speciali che portavano dalla cava al centro di Milano.

A causa della mancanza di fondi, la costruzione fu interrotta più volte, quindi riprese di nuovo. L'altare maggiore dell'allora tempio incompiuto fu consacrato nel 1417, tuttavia fu aperto ai parrocchiani solo nel 1572.

L'altezza della guglia con la statua della Vergine Maria è di 105 metri

La modernizzazione della cattedrale continuò fino al 20 ° secolo: all'inizio del 14 ° secolo fu finalmente decorata la cupola, un organo fu installato a metà del secolo, la prima guglia decorata con una statua dorata della Vergine fu installata nel 1769, e una facciata traforata fu costruita nel 1813.

BlogoItaliano ha scritto in modo più dettagliato sulla storia della costruzione della Cattedrale in un articolo del Duomo di Milano: cosa non diranno le mura.

Fatti interessanti

Il Duomo di Milano è il quinto più grande al mondo e il quarto in Europa. In termini di capacità, il Duomo è secondo solo alla Basilica di San Pietro a Roma e alla Cattedrale di Siviglia in Spagna, se tutte le panchine ne vengono rimosse, 40 mila persone possono essere ospitate all'interno.

Da una grande altezza, l'edificio della cattedrale sembra una croce cattolica con una lunghezza verticale di 158 metri e una linea orizzontale lunga 92 metri.

La cattedrale è decorata con 135 guglie, dirette verso il cielo, la più alta - una guglia con una statua della Vergine Maria, la sua altezza è di 105 metri.

All'interno, sulle facciate e sulle guglie del Duomo di Milano, ci sono 3.400 statue - queste sono immagini di santi, martiri e profeti e famosi personaggi storici e personaggi gotici - chimere e doccioni. Una delle pareti è decorata con una scultura che è diventata il prototipo della Statua della Libertà americana.

Il santuario principale della Cattedrale è l'unghia con cui Cristo fu crocifisso

Il santuario principale della cattedrale è l'unghia con cui Cristo fu crocifisso. Ogni anno, nel giorno dell'Esaltazione della Santa Croce (14 settembre), l'arcivescovo di Milano si toglie un chiodo dal suo posto sotto la cupola per dimostrare una reliquia ai parrocchiani.

All'interno della cattedrale, affreschi del XV secolo, dipinti di maestri italiani del XVI-XVII secolo dedicati a soggetti religiosi, frammenti di antichi edifici che esistevano in questo sito prima che il Duomo fosse conservato.

La cattedrale ha una meridiana installata alla fine del 18 ° secolo. Sono una striscia di metallo che si estende attraverso il pavimento della cattedrale dall'ingresso attraverso l'intera stanza. Questo orologio non indica solo l'inizio di mezzogiorno, grazie agli errori nella loro testimonianza nel 20 ° secolo, ma è stato scoperto che le fondamenta dell'edificio hanno iniziato a ridursi nel tempo.

Le facciate della Cattedrale sono decorate con immagini di santi, martiri e profeti.

Sul tetto ci sono piattaforme di osservazione, i cui visitatori hanno l'opportunità non solo di ammirare le splendide vedute di Milano, ma anche di apprezzare la grazia delle guglie e delle sculture che le decorano.

Nel maggio 1805, l'incoronazione di Napoleone Bonaparte, che salì al trono d'Italia, ebbe luogo nel Duomo di Milano. In commemorazione di questo evento, una delle guglie fu decorata con una statua dell'imperatore.

Oggi la cattedrale è il centro non solo della vita religiosa, ma anche culturale della capitale alla moda: qui vengono spesso organizzati concerti di musica secolare sia ordinaria che secolare.

Biglietti e orari di apertura

La cattedrale è aperta ai visitatori tutti i giorni, tranne il 1 ° gennaio, il 1 maggio e il giorno di Natale dalle 8:00 alle 19:00, gli ultimi turisti sono ammessi entro e non oltre 50 minuti prima dell'orario di chiusura.

Dal 2015 è stata pagata una visita alla Cattedrale. Il biglietto economico costa 3 euro e puoi anche vedere la chiesa di San Gottardo e il Museo della Cattedrale. Per i bambini dai 6 ai 12 anni, la visita è più economica - 2 euro e per i bambini sotto i 6 anni - gratis.

Oltre ai biglietti regolari, c'è anche la possibilità di visitare, che comprende la zona archeologica del Duomo, ma i biglietti per questa opzione costano di più - 7 euro.

La cattedrale è adornata con 135 guglie dirette verso il cielo

Molti viaggiatori che vengono a Milano vogliono salire sulla famosa terrazza del Duomo per vedere il centro città da una vista a volo d'uccello. C'è una tariffa separata per questo, e il prezzo dei biglietti dipende dal modo in cui vuoi andare di sopra - dalle scale o dall'ascensore.

Prezzi per adulti - 9 (gradini) e 13 euro (con ascensore). Per i bambini dai 6 ai 12 anni - 4,5 e 7 euro, rispettivamente. Bambini fino a 6 anni - gratis.

Infine, coloro che non sono pronti a perdere tempo in più righe contemporaneamente e vogliono vedere tutto in una volta, possono acquistare Duomo Pass. Ti permette di vedere la Cattedrale, San Gottardo, il Museo del Duomo e la terrazza con l'opzione dell'ascensore. Per chiarire i dettagli e l'attuale costo del Duomo Pass, visita questa pagina.

Ricordiamo che la cattedrale non è solo un monumento architettonico e storico, ma un santuario religioso, quindi l'aspetto e il comportamento dei turisti durante il tour dovrebbero essere decenti.

Come arrivare

Il Duomo di Milano si trova nel cuore della città, sul Duomo. Puoi raggiungerlo con la metropolitana, percorrendo la prima o la terza linea fino alla stazione Duomo.

Puoi anche prendere un hotel nelle immediate vicinanze della Cattedrale. Inoltre, la maggior parte delle principali attrazioni di Milano si trovano qui. La migliore selezione di hotel vicino al Duomo si trova in questa pagina.

Articoli utili:

  • Tutti gli aeroporti di Milano
  • Metro Milano: mappa, biglietti, orari di apertura
  • I migliori hotel nel centro di Milano
  • Escursioni a Milano in russo: le 5 più popolari

Foto di: Matteo Trotta, Bjørn Giesenbauer, Lorenzoclick, Curtis Poe, juan carlos peaguda, likeaduck.

Loading...

Messaggi Popolari

Categoria Città d'Italia, Articolo Successivo

House Romeo
Italia

House Romeo

Nonostante gli sforzi del comune, i proprietari della casa (XIV secolo) si rifiutarono categoricamente di venderlo per il museo. Nel Medioevo, questa casa era di proprietà dei Conti di Nogarol, la cui genealogia era una storia che ricorda la trama dell'opera teatrale di Shakespeare. Questo ha dato motivo di considerare questo luogo come la "Casa di Romeo". La Casa di Romeo La Casa di Romeo è un grande edificio medievale in Via Arche Scaligeri a Verona.
Per Saperne Di Più
Guida della Città del Vaticano
Italia

Guida della Città del Vaticano

Il Vaticano è la sede della Santa Sede, la corte papale e i suoi assistenti. Andare lì proprio come "in visita" non funzionerà, ma è possibile visitare le singole attrazioni. Quali siti turistici si possono vedere in Vaticano? Piazza San Pietro Il Vaticano è lo stato più piccolo del mondo, uno stato di enclave nana.
Per Saperne Di Più
Lucca
Italia

Lucca

Lucca è una delle 4 città italiane in cui le mura della fortezza del XVI secolo sono completamente sopravvissute e l'unica città in cui le persone l'hanno adattata per la vita, trasformandola in un parco. Fai una passeggiata lungo le strade medievali di Lucca, sali sulle torri, siediti in un caffè in piazza, senti l'antico spirito della città. Lucca Foto di Leigh Trail Lucca è una città di torri, magnifici palazzi e templi dell'era del Trecento, uno degli angoli più romantici della Toscana.
Per Saperne Di Più
Basilica di Santa Maria in Aracheli
Italia

Basilica di Santa Maria in Aracheli

Santa Maria in Aracheli è una bellissima basilica a Capitol Hill. Una grande scalinata conduce ad essa, creata come segno della liberazione di Roma dalla peste. La chiesa fu costruita nel VI secolo sul sito del Tempio di Giunone, lo stesso in cui vivevano le oche che salvarono Roma dai Galli. E non è tutto! Michelangelo e Donatello, colonne di antichi templi (pre-cristiani) di Roma e ...
Per Saperne Di Più