Germania

Storia di Colonia

I romani furono i primi ad apprezzare i vantaggi strategici di questo posto sul Reno. L'insediamento romano Colonia apparve qui nel 33 a.C. e. I romani portarono con sé non solo conoscenze tecniche e militari, ma anche cristianesimo. E per molti secoli Colonia rimase il centro del cristianesimo nel nord Europa.

I romani furono i primi ad apprezzare i vantaggi strategici di questo posto sul Reno. Insediamento romano colonia apparve qui nel 33 a.C. e. A causa del fatto che l'imperatore claudius sposato una ragazza del posto, in 50 g. e. colonia divenne una città - lat. Colonia Claudia Ara Agrippinensium - "Colonia di Claudio, un luogo per il sacrificio di Agrippins." I romani portarono con sé non solo conoscenze tecniche e militari, ma anche cristianesimo. E per molti secoli Colonia (Köln) rimase il centro del cristianesimo nel nord Europa.

Il simbolo della prosperità e del potere della città era enorme la cattedrale(Kölner Dom). La sua costruzione iniziò nel 1248. Costruttori e architetti furono incaricati di creare la "più grande cattedrale a nord delle Alpi". Gli arcivescovi di Colonia possedevano il potere non solo nel mondo della chiesa, ma anche nel mondo secolare. Al XV secolo Colonia divenne una delle città più ricche della Germania, ma la costruzione della cattedrale gigante durò ancora 600.

Nel 1794, Colonia fu occupata dai francesi, che decisero di rinumerare le loro case secondo il loro sistema. Hanno assegnato il numero 4711 alla casa della famiglia Mühlen - il nome famoso è nato Acqua di Colonia (Kölnisch Wasser)quello è Colonia (eau de Cologne). La miscela di profumi è stata preparata in città dall'inizio del XVIII secolo. e fu venduto come rimedio, ma nel 1810 Napoleone emanò un decreto in base al quale le formule dei medicinali dovevano essere accessibili a tutti a beneficio dei poveri. Mantenere segreta la ricetta è diventato impossibile. E poi i produttori hanno rapidamente dichiarato il loro prodotto eau de toilette. L'aroma era molto popolare tra gli aristocratici a cui non piaceva lavarsi e con il suo aiuto mascherava odori sgradevoli.

Colonia e la valle del Reno furono annesse dai re prussiani nel 1815. Sotto il loro dominio, la città continuò a prosperare. A metà del XIX secolo. si trasformò in un importante centro ferroviario e nel 1880, infine, fu completata la costruzione della cattedrale. Lo sviluppo dell'industria e dei trasporti è proseguito nel XX secolo. La fine della prosperità della città fu stabilita dalla seconda guerra mondiale.

L'esercito di Hitler occupò la valle del Reno demilitarizzata nel 1936. All'inizio del 1940, le truppe tedesche entrarono a Colonia e da lì si trasferirono per conquistare Paesi Bassi, Belgio e Francia. L'aviazione alleata ha bombardato più di una volta Colonia, le imprese industriali e le basi militari della città. Il più grave bombardamento ebbe luogo il 2 marzo 1945. Colonia fu trasformata in rovine. Il 90% degli edifici e tutti i ponti sono stati distrutti. Miracolosamente sopravvisse solo la cattedrale.

Immediatamente dopo la guerra, la popolazione iniziò a ricostruire la città, cercando di preservare gli edifici storici del vecchio centro. Il restauro di antiche chiese romaniche ha richiesto notevoli sforzi e denaro. Nonostante il difficile passato, Colonia si è nuovamente trasformata in un fiorente centro industriale in Europa e ha riguadagnato la sua antica bellezza.

Guarda il video: La seconda guerra mondiale tra le strade di Colonia (Dicembre 2019).

Loading...

Messaggi Popolari

Categoria Germania, Articolo Successivo

Cosa devi sapere sulla Sicilia
Sicilia

Cosa devi sapere sulla Sicilia

La Sicilia è la più grande isola del Mar Mediterraneo e allo stesso tempo una parte importante dell'Italia. Situato vicino alla "punta dello stivale italiano", viene immediatamente lavato da tre mari: il Mediterraneo, il Tirreno e lo Ionio. L'isola è conosciuta per la sua magnifica natura, contribuendo a una vacanza eccellente, così come antichi monumenti della storia, occupando una posizione di spicco tra le attrazioni dell'Italia.
Per Saperne Di Più
Aeroporti della Sicilia
Sicilia

Aeroporti della Sicilia

I turisti stranieri possono fare un viaggio per mare in Sicilia, ma di solito preferiscono un modo più veloce - l'aria. In quale degli aeroporti internazionali della Sicilia vale la pena cercare i biglietti per trascorrere le vacanze il più interessante possibile? Facciamolo bene. Informazioni generali Un totale di 5 aeroporti sono situati in Sicilia: tre sull'isola principale e due su quelli più vicini - Lampedusa e Pantelleria.
Per Saperne Di Più
Le migliori spiagge della Sicilia
Sicilia

Le migliori spiagge della Sicilia

Sebbene le migliori spiagge della Sicilia (Sicilia) si trovino nel sud e nel sud-est dell'isola, sono possibili vacanze al mare di vari gradi di comfort su quasi tutta la costa. Ci sono zone costiere dove è difficile raggiungere l'acqua, ci sono molte spiagge non attrezzate, ma in generale ci sono molte opportunità per trovare la spiaggia dei tuoi sogni.
Per Saperne Di Più