Città d'Italia

Cosa vedere a Venezia da solo in 1 giorno

Cosa vedere a Venezia da solo se rimane solo 1 giorno? Questa domanda viene spesso posta dai turisti, andando nell'unica città in Italia, costruita sull'acqua. Dopotutto, voglio vedere il più possibile e le guide ordinarie non danno idee su come mettere tutto il più interessante in un percorso così stretto. Blogoitaliano cercherà di correggere questo malinteso e offrirà la sua versione di una passeggiata attraverso la città più romantica d'Italia. Sei pronto? Allora andiamo!

Consigli utili: Se hai solo 1 giorno a Venezia, imposta l'audioguida della città per il collegamento iPhone che abbiamo pubblicato nel 2019. Questo è un tour audio già pronto che funziona anche senza Internet e la navigazione GPS integrata semplifica la navigazione e trova la cosa più importante.

Puoi scaricare un'audioguida sul tuo iPhone e provare i primi 5 punti del percorso gratuitamente e una versione completa di un tour audio di 60 punti ti costerà solo $ 6. È molto più economico anche delle escursioni più economiche.

Mattina a Venezia

Venezia è una città sull'acqua. E le impressioni della città si riveleranno incomplete se non pianifichi la tua passeggiata intorno a Venezia durante la tua gita di un giorno a Venezia Canal Grande - la via principale, che divide la città in 2 parti.

Il Canal Grande si piega con la lettera S invertita dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia alla piazza centrale di San Marco. Lungo il Canal Grande ci sono più di 200 dei palazzi più lussuosi, inoltre, le migliori foto sono ottenute dall'acqua.

Canal Grande - la "strada" principale di Venezia

Puoi guidare lungo la principale "strada cittadina" sul vaporetto locale - il vaporetto, Blogoitaliano ha già scritto di più su di loro qui. Il percorso n. 1 è più adatto per un viaggio del genere. Cammina verso l'isola del Lido, passando lungo il Canal Grande con numerose fermate. Non è necessario andare fino in fondo: è meglio scendere alle banchine vicino a Piazza San Marco.

Una giornata a Venezia

È meglio iniziare una passeggiata a Venezia in 1 giorno dalla piazza principale della città - piazza san marco. Questa piazza fu in realtà la città natale di Venezia. Dopotutto, era qui, in una piccola cattedrale su una piazza nel IX secolo. da Alessandria portato alla conservazione eterna delle reliquie del segno apostolo. Più tardi, la cattedrale fu ripetutamente ampliata e completata, essendo un raro esempio di architettura bizantina nell'Europa occidentale.

Napoleone Bonaparte chiamò Piazza San Marco "il soggiorno più lussuoso d'Europa"

Oltre alla Cattedrale dell'Apostolo Marco, l'interesse per Piazza San Marco è rappresentato da un campanile di 99 metri (Campanile), che offre una vista mozzafiato sulla città. A proposito, fu al culmine della campagna a Venezia che Galileo Galilei mostrò il suo nuovo telescopio alle autorità della repubblica. Questo evento ebbe luogo all'inizio del XVII secolo.

Successivamente la campagna, come l'intera piazza, divenne il centro degli eventi dell'annuale Carnevale di Venezia. È qui che ha luogo la discesa più spettacolare, chiamata il "Volo dell'Angelo".

Palazzo Ducale - una delle decorazioni principali di Piazza San Marco

Le autorità della Repubblica Veneta apprezzarono la comoda posizione di Piazza San Marco e già nel IX secolo. fondò il primo palazzo del governo sulla piazza - Palazzo Ducale. L'edificio che vediamo sulla piazza appartiene ora al 16 ° secolo. Oltre al governo, il palazzo ospitava il Senato, i Ministeri, la Corte Suprema e persino una prigione.

È meglio leggere di più su tutti i segreti del Palazzo Ducale in un articolo separato, e ancora meglio, provare a fare un'escursione nei locali segreti del palazzo, dove sono stati decisi i destini di molte personalità famose della repubblica, tra cui Casanova e Giordano Bruno. Le escursioni si svolgono solo tre volte al giorno. Se stai visitando Venezia da solo, è meglio prenotare i biglietti in anticipo online.

Altri biglietti per le attrazioni di Venezia più spesso preferiti dai viaggiatori in anticipo via Internetper evitare le code all'ingresso, diamo di seguito:

A proposito, l'apostolo Marco non è l'unico santo le cui reliquie si possono trovare a Venezia. Nel IX secolo. qui furono portate anche le reliquie e il padre di Giovanni Battista, San Zaccaria. Sono memorizzati con lo stesso nome. chiese di San Zaccaria su Campo S. Zaccaria, non lontano da Piazza San Marco. Ci si arriva sul lungomare di Schiavoni.

Le reliquie di San Zaccaria sono conservate nella chiesa omonima nella zona di Castello

In generale, puoi parlare di chiese a Venezia per molto tempo, ed è quasi impossibile aggirarle, perché su una piccola striscia di isole della laguna veneziana ce ne sono più di 150 e ognuna è un vero capolavoro architettonico con dipinti e affreschi inestimabili all'interno.

Oltre alle cattedrali sopra descritte, ce ne sono altre che vale la pena vedere a Venezia per 1 giorno. Assicurati di includere nell'elenco da vedere:

  • cattedrale gotica dei Santi Giovanni e Paolo, noto anche come San Zanipolo, dove riposano i resti di 25 dogi di Venezia e altre personalità famose della città;
  • Chiesa di San Giacomo di Rialto - La chiesa più antica di Venezia, fondata insieme alla fondazione della città nel 421 e nota per il suo gigantesco orologio sulla facciata;
  • Cattedrale di Santa Maria Gloriosa dei Fraridipinta dai grandi maestri del Rinascimento - Tiziano, Vivarini, Alvise, Bellini e altri, ma per Tiziano questa cattedrale divenne il sito dell'ultimo rifugio, ma anche per alcuni dei dogi veneziani.

Nelle chiese veneziane puoi trovare molte opere della scuola veneziana di pittura e scultura

Non sarà in grado di ignorare e Chiesa di Santa Maria della Salutecostruito nel XVII secolo. in omaggio alla Vergine per la miracolosa liberazione della città dalla peste. Questa bellezza candida è perfettamente visibile dall'argine del Canal Grande in Piazza San Marco e in altri punti della città.

Camminando lungo le strette e tortuose strade di Venezia, attraverserai più di un ponte e ponte. Ci sono più di 400 ponti a Venezia, di cui solo 4 sono gettati sul Canal Grande.

Le prime due sponde del possente canale si collegarono Ponte di Rialto - Un altro biglietto da visita di Venezia. All'alba della sua esistenza, il ponte era pontone, che praticamente interferiva con il movimento di barche e navi cittadine, in seguito fu ricostruito e modificato più volte.

Finalmente, nel XVI secolo. l'architetto sconosciuto Antonio de Ponte propose la costruzione del ponte a forma di arco. Nessuno ha creduto nella durata dell'esistenza di una tale struttura, ma da allora il Ponte di Rialto è stato conservato invariato.

Ora sul ponte puoi incontrare molti negozi e ammirare il magnifico panorama del Canal Grande.

Ponte di Rialto - uno dei tratti distintivi di Venezia

E proprio dietro il ponte c'è il più rumoroso e famoso di Venezia Mercato di Rialto, che è giustamente considerata un'attrazione informale della città, dove il sapore locale è pienamente sentito.

Oltre a Rialto, non sarà possibile passare da altri due famosi ponti. Il primo è Ponte Skalzi vedrai non appena esci dall'edificio della stazione ferroviaria di Santa Lucia. Secondo - Academy Bridge - gettato attraverso il Canal Grande nell'area del museo d'arte più famoso di Venezia - la Galleria dell'Accademia.

Nella Galleria dell'Accademia è possibile conoscere l'arte di Venezia XIII-XVIII secolo.

A proposito di arte. Quando ti chiedi cosa vedere a Venezia in 1 giorno, non bisogna ignorare i numerosi musei d'arte della città. In effetti, qui un tempo lavoravano Tiziano e Tintoretto, Bellini, Carpaccio e molti altri maestri della Scuola di Pittura di Venezia.

La collezione più ricca è quella sopra menzionata Galleria dell'Accademia. L'arte di Venezia dal 13 ° al 18 ° secolo è presentata qui. La galleria è molto popolare tra i turisti, quindi quando pianifichi una visita è più appropriato acquistare i biglietti in anticipo online.

Con la vita di Venezia del XVIII secolo. Puoi incontrarti al Museo di Palazzo Ca'Rezzonico

Un altro buon museo si trova in Palazzo Ca 'Rezzonico. All'interno delle mura del palazzo è possibile conoscere l'arte di Venezia del XVIII secolo. Oltre ai dipinti, qui vengono presentati anche oggetti domestici veneziani: lussuosi mobili intagliati, vestiti e accessori, sculture e oggetti interni.

Se sei arrivato a Venezia da solo per 1 giorno, assicurati di dare un'occhiata alla scuola di San Rocco

E infine, quando pianifichi un percorso a Venezia per 1 giorno, ti consigliamo di prestare attenzione alla scuola della città. Gli scuol nella Venezia medievale furono chiamati organizzazioni di beneficenza in chiese e monasteri, raccogliendo donazioni per determinati bisogni.

Complessivamente furono costruite 8 squole a Venezia. Ne vedrai sicuramente uno, la San Marco scuola, accanto alla Cattedrale dei Santi Giovanni e Paolo. Un altro non meno famoso scuola san rocco situato nella Cattedrale di Santa Maria Gloriosa dei Frari.

Prenditi del tempo per guardare dentro la scuola di San Rocco. Le sue mura nel XVI secolo. furono dipinti dal famoso maestro Jacopo Tintoretto. Nella sua bellezza, può essere paragonato solo alla Cappella Sistina del Vaticano.

Serata a Venezia

Abbastanza inciampando lungo le strette strade di Venezia in 1 giorno, la serata è meglio trascorsa in calma e relax. Visita la città sull'acqua e non guidare una gondola, quindi non andare qui affatto. Dopotutto, le gondole veneziane hanno più di 1000 anni e la professione di gondoliere viene invariabilmente tramandata di padre in figlio. Il momento più romantico per una passeggiata del genere è al tramonto.

Camminare a Venezia in gondola al tramonto sarà un'avventura indimenticabile

Abbiamo già scritto di gondole e gondoliere a Venezia prima. Puoi trovare ormeggi in gondola in diverse parti della città, ma per coloro che vogliono godersi il tramonto, è meglio prendersi cura di trovare una barca in anticipo. In alta stagione, ci possono essere molte persone sul molo. Fortunatamente, questo può sempre essere fatto online. È sufficiente scegliere un comodo molo (preferibilmente vicino a Piazza San Marco) e un momento conveniente.

Cafe "Florian" - il caffè più antico d'Europa

Bene, per goderti la calda notte veneziana dopo una passeggiata, puoi andare nella famosa Piazza San Marco. Dopotutto, è qui che il caffè più antico si trova non solo a Venezia, ma anche in Italia nel suo insieme - cafe "Florian".

Nel corso degli anni della sua esistenza, il caffè aveva le personalità più straordinarie che una volta visitavano la città sull'acqua: Goethe e Byron, Dickens e Casanova, Modigliani, Stravinsky e molti altri. Con l'inizio del tramonto, un'orchestra dal vivo suona nel Florian Cafe, rendendo la notte stellata veneziana ancora più romantica.

Itinerario Venezia BlogoItaliano

Certo, ci sono posti molto più interessanti a Venezia di quelli che possono essere descritti nel formato di un breve articolo. Come accennato in precedenza, ci sono circa 400 ponti da soli e 150 basilico.È quasi impossibile costruire un piano ottimale per visitare la città in 1 giorno, anche se hai una guida regolare tra le mani.

Nel Medioevo e nel Rinascimento, Venezia era uno dei maggiori centri finanziari e commerciali del mondo. Come Londra o New York in questo momento. I migliori artigiani lavoravano qui e capolavori di importanza mondiale sono spesso conservati nelle chiese o negli edifici dall'aspetto più ordinario.

Durante il Rinascimento, Venezia fu uno dei principali centri mondiali

Nessuna meraviglia solo per i viaggiatori perdere molti luoghi importanti. Tuttavia, anche quei veneziani che hanno vissuto per tutta la vita in città non sanno sempre perché questo o quel posto è straordinario. Quale di essi può essere ignorato e quale, sicuramente, viene inserito nella mappa delle visite.

Per coloro che vogliono ottenere il massimo da un breve viaggio, nel 2017 BlogoItaliano ha creato per 1 giorno un itinerario dell'autore molto dettagliato a Venezia.

Inoltre, a differenza delle normali guide, in cui viene semplicemente fornito un elenco di luoghi e tu stesso devi comporne un quadro integrale, tutto viene fatto qui, come un piano per l'intera giornata in modo da sfruttare al massimo una breve visita senza pagare in eccesso per escursioni costose.

Ci sono molti posti in città che nemmeno i veneziani conoscono.

Ecco cosa trovi dentro:

  • Itinerario pronto e attentamente studiato per Venezia, che copre 25 delle attrazioni più importanti della città. Sia il più importante che nascosto alla maggior parte degli occhi
  • Una mappa del percorso in Google Maps, nonché etichette per l'applicazione maps.me sul telefono, in modo da poter scaricare la mappa del percorso sul tuo smartphone e usare senza internet
  • Versione PDF dell'intero percorso, che puoi stampare e portare in viaggio o leggere direttamente dal tuo telefono / tablet
  • Consigli su applicazioni con tour audio di alta qualità che possono sostituire completamente le guide
  • Una modalità di funzionamento dettagliata di tutte le attrazioni lungo il percorso, nonché i prezzi dei biglietti, in modo da non perdere nulla
  • 6 piattaforme di visualizzazione lungo la strada in modo da avere foto fantastiche
  • “Chip” poco conosciuti e luoghi che molti turisti mancano
  • Dove è meglio fare uno spuntino e dove pranzare o cenare completamente una selezione di luoghi vicino al percorso dalle guide locali
  • Come partecipare a tour gratuiti ed economici a Venezia

Questo percorso ti farà risparmiare un sacco di tempo e denaro in una delle città più costose d'Italia, dove solo un pass di trasporto di 24 ore costa 20 euro. A proposito, oltre a Venezia, BlogoItaliano ha anche rotte verso le altre città più interessanti d'Italia - Roma, Firenze e Milano. Puoi vedere i dettagli e scegliere i percorsi per te in questa pagina.

Ti consigliamo inoltre di iscriverti al nostro corso gratuito per i viaggiatori in Italia con preziosi consigli e trucchi per la vita per il tuo viaggio.

Tratte Italia BlogoItaliano ›››

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con i tuoi amici o salvalo sui social network. Durante il viaggio, può esserti molto utile.

Guarda il video: 8 ORE A VENEZIA ENG subs (Novembre 2019).

Messaggi Popolari

Categoria Città d'Italia, Articolo Successivo

Musei di Milano
Milano

Musei di Milano

Una visita ai musei di Milano aggiungerà colore a qualsiasi vacanza trascorsa in un paese così meraviglioso come l'Italia. Le informazioni raccolte con cura e amorevole sulla città forniscono una varietà di informazioni, dalla scienza e la tecnologia a personaggi famosi. Il Museo delle Belle Arti di Brera La Pinacoteca di Brera contiene una delle più importanti collezioni italiane di dipinti rinascimentali, oltre 500 opere risalenti al XIV e XX secolo.
Per Saperne Di Più
Fatti interessanti su Milano
Milano

Fatti interessanti su Milano

L'opinione che Milano sia il centro alla moda e finanziario dell'Italia è molto comune. Ma dietro tutte le banche e le boutique della città, ci sono misteri e punti salienti che sono unici a Milano. Vale la pena notare che molti dei segreti e delle caratteristiche di questo luogo difficilmente possono essere chiamati italiani. Tuttavia, prima di fare un viaggio in questa bellissima città, prova a saperne di più.
Per Saperne Di Più
Mostre a Milano nel 2015
Milano

Mostre a Milano nel 2015

Vale la pena andare a Milano non solo per lo shopping, ma anche per visitare le mostre più importanti del mondo e in diverse direzioni. Nel 2015 ce ne saranno molti. Ma non si dovrebbe parlare di mostre a Milano, ma di frequentarle. EXPO 2015 Esposizione Universale Milano 2015 (World Exhibition 2015) - la mostra più attesa dell'anno.
Per Saperne Di Più
Stazioni ferroviarie di Milano
Milano

Stazioni ferroviarie di Milano

Ci sono tre principali stazioni ferroviarie di Milano: Milano Centrale, Porta Garibaldi e Cadorna. Il primo serve treni che collegano Milano con tutta l'Italia e con altri paesi (Francia, Svizzera, Germania), gli altri due sono principalmente collegati con collegamenti ferroviari suburbani.
Per Saperne Di Più