Pianificazione del viaggio

Cosa vedere ad Amsterdam da solo in 1 o 2 giorni

Cosa vedere ad Amsterdam in 1 giorno, anche se trascorri semplicemente molto tempo in città per un lungo trasferimento per il prossimo volo. Per analogia con i nostri percorsi di un giorno a Parigi e Praga, da questo articolo imparerai come esplorare in modo ottimale la città e ciò che devi assolutamente vedere, anche se il tuo tempo ad Amsterdam è limitato a diverse ore.

La città più democratica in Europa è piena di contraddizioni: la chiesa più antica qui è adiacente al famoso quartiere a luci rosse e il Museo Rembrandt si trova a poche centinaia di metri dal Museo della Marijuana e della Cannabis.

Non ti sbagli se dici che è impossibile vedere tutti i tesori di Amsterdam in 1 giorno: ci sono troppe attrazioni. Ma una rapida occhiata alla cosa più importante è reale e il nostro percorso ti aiuterà a pianificare il tuo tempo in modo più ottimale.

La capitale dei Paesi Bassi affascinerà e sarà ricordata per la sua versatilità

Passeggiare per Amsterdam è meglio iniziare dalla stazione centrale di Amsterdam Centraal. Inoltre, è molto facile arrivare qui in treno dall'aeroporto di Schiphol.

Per esplorare la città, è meglio combinare un vaporetto e una passeggiata. In alternativa, puoi considerare i soliti tram e noleggio biciclette.

Passeggiare per la città è meglio iniziare dalla stazione ferroviaria

Se Amsterdam è solo una delle destinazioni del tuo tour in Europa, ti consigliamo anche le nostre altre rotte popolari:

  • Cosa vedere a Parigi da solo in 1 giorno
  • Cosa vedere a Praga da solo in 1 giorno
  • Cosa vedere a Roma da solo in 1 giorno

Andremo direttamente al percorso lungo Amsterdam.

Fiume Amstel e canali di Amsterdam

Prima di iniziare ad esplorare la città, ti consigliamo di ammirarla da una vista dall'alto. Tre viste panoramiche su Amsterdam sono immediatamente offerte da tre istituzioni vicino alla stazione: Biblioteca pubblica di Amsterdam, Museo NEMO e grattacielo A'DAM Lookout.

Dopo aver ammirato i panorami, è il momento di scegliere una barca e andare a vela lungo i canali di Amsterdam. Un'alternativa eccellente e conveniente alle barche private sono le barche Hop-on Hop-off, che fungono da autobus turistici con diverse fermate su una rotta circolare.

Le barche hop-on hop-off possono essere chiamate bus turistici d'acqua

Un biglietto per tali barche è valido per un giorno, mentre il numero di viaggi è illimitato. Gli autobus fluviali attraversano la città dalle 10:00 alle 17:00 (in inverno) o fino alle 18:00 (in estate).

Il primo edificio interessante che vedremo dopo 70 metri dal punto di partenza è il magnifico Chiesa di San Nicola, nel cui disegno si intrecciavano in modo intricato le caratteristiche del Neo-Barocco e del Neo-Rinascimento.

Apparentemente, la tua attenzione sarà attratta da un rosone con la figura di Cristo e i quattro evangelisti al centro, e all'interno sopra l'altare puoi vedere la corona di Massimiliano I.

La maestosa chiesa di San Nicola

Proprio dietro la chiesa c'è Torre piangente, dove, secondo la leggenda, le mogli scortarono i mariti-marinai per lunghi viaggi. Da qui, Henry Hudson iniziò il suo viaggio in America, il cui nome oggi è il fiume e la baia nello stato americano di New York.

Navigando lungo la baia di Oosterdok, presta attenzione alle case delle barche che hanno conquistato lo status di alloggi alla moda nella moderna Amsterdam. Puoi sentire tutto il fascino della vita acquatica affittando una stanza in uno degli hotel galleggianti, di cui ce ne sono molti.

Una volta nelle acque del canale di Oudeschans, da non perdere Torre Montelbanstorenimmortalato in uno dei dipinti di Rembrandt.

Le case galleggianti conquistarono lo status di alloggi alla moda in città

A causa di un malfunzionamento dell'orologio, la torre ricevette il soprannome di "Silly Jacob". Nel frattempo, una guglia di legno con un orologio salì sopra la torre per il bene del Rinascimento solo dopo quasi un secolo dopo la sua costruzione nel 1517.

Lasceremo la nostra barca ad una fermata vicino all'edificio Stopers (un complesso architettonico che comprende l'edificio del municipio e l'opera d'opera). Nelle vicinanze troviamo un'altra chiesa catturata da un grande artista, questa volta Claude Monet. Si tratta Chiesa sud (o Zuiderkerk), all'interno delle mura di cui Rembrandt avrebbe creato il suo capolavoro "Night Watch".

Di fronte si trova la chiesa sud sulla riva sinistra del canale Zwanenburgwal Museo della casa di Rembrandt. Qui, l'atmosfera originale è stata completamente restaurata, il che è stato notevolmente facilitato da un inventario autenticato di proprietà in vendita all'asta.

Museo Nemo - il più grande museo scientifico del paese

Torna alla barca per arrivare Museo della birra Heineken (fermati alla Banca olandese), dove puoi conoscere letteralmente tutte le fasi della produzione della birra da solo.

Lungo la strada, non perderti il ​​pittoresco Ponte Blu con i pilastri delle lanterne stilizzate come navi e illuminate a Bondiana ponte Margere Brug, un tempo possedeva 13 campate. Se sei fortunato, puoi vedere come viene divorziato - di norma, questo accade più volte al giorno.

Bridge Margere Brug allevava più volte al giorno

Da Museum Square a Dam Square

Atterreremo di nuovo su Piazza del museoda dove parte la parte pedonale del nostro percorso. È qui che puoi scattare foto con la famosa iscrizione I amsterdam e in inverno anche pattinare sul ghiaccio.

Su Museum Square, puoi vedere quattro musei principali contemporaneamente: l'arte del Rijksmuseum, dove è custodito il "Night Watch" di Rembrandt, lo Stedelijk Museum of Modern Art, nella collezione di cui puoi trovare opere di Kandinsky e Malevich, il Van Gogh Museum, dove i dipinti dello stesso Van Gogh fianco a fianco con le tele dei suoi grandi contemporanei e il Museo dei Diamanti.

Il Rijksmuseum è chiamato il tesoro dei Paesi Bassi

Non lontano da Museum Square puoi rilassarti un po 'nel Vondelpark. Fai solo attenzione se viaggi con bambini. Dopotutto, questo è l'unico parco al mondo in cui, dal 2008, è ufficialmente autorizzato a fare l'amore.

Il prossimo punto significativo sulla nostra rotta è Piazza Dam - Uno dei posti principali da vedere ad Amsterdam anche in 1 giorno. Il percorso attraversa molti canali grandi e piccoli.

Ognuno di essi ha una sua storia, ma si dovrebbe sicuramente menzionare Reguliersgracht e i suoi 7 ponti a schiena d'asino, così come il Canale Imperiale (Keizersgracht) e il Canale del Signore (Herengracht), all'incrocio del quale dalla numerazione dispari si possono vedere 15 ponti contemporaneamente.

Gli eventi più importanti e significativi si svolgono in Piazza Dam

Cammina lungo il Lord's Canal fino a Leidsestraat Street, quindi in fondo alla strada per Koningsplein Bridge, dove gira a destra per raggiungere il Singel Canal, il primo canale di Amsterdam.

Qui troverai un mercato di fiori galleggianti, che ricorda una lunga tradizione di vendita di fiori senza lasciare la barca. E, camminando dal lato opposto del canale lungo Heiligeweg Street, arriverete alla più grande strada dello shopping di Amsterdam - Kalverstraat. Questa strada (se la percorri a sinistra) ti porterà a Piazza Dam.

In modo che il terreno paludoso della piazza resista l'edificio situato qui Il palazzo reale, Ho dovuto guidare 14 mila pile di legno da 12 metri. Oggi nel palazzo e nella Nuova Chiesa situati proprio ci sono tutti gli eventi più importanti nella vita della famiglia reale.

Rembrandt Square con il suo monumento e personaggi del dipinto "Night Watch"

Jordan District e Red Light District

Se vai a ovest dal Palazzo Reale lungo Raadhuisstraat Street attraverso la Chiesa occidentale, puoi entrare in una delle zone più pittoresche e prestigiose della moderna Amsterdam: Giordania.

Non ci sono attrazioni speciali, ma la zona stessa è così accogliente e bella che merita una passeggiata separata. Ma accanto alla Chiesa occidentale si trova l'edificio in cui viveva Anna Frank, una ragazza il cui diario è conosciuto oggi in tutto il mondo. Il diario era stato scritto in un rifugio segreto a casa, dove la ragazza e la sua famiglia si nascondevano dai nazisti.

L'attrazione principale della Giordania è la sua straordinaria architettura.

Ritornando in Piazza Dam lungo il canale Leliegracht, attraversa il ponte più antico e largo Torensluis (1648) e la casa con la facciata più stretta (1 m) sul canale Singel 7.

Da Piazza Dam - attraverso la via pedonale Nieuwendijk e la via Zoutsteeg - devi arrivare Via Damrak - La via centrale della città che porta alla stazione. È qui Scambio Berlage Le prime azioni della East India Company furono vendute una volta, e l'edificio stesso è nella lista degli edifici più belli dei Paesi Bassi.

Ciò che i viaggiatori stanno cercando di vedere per 1 giorno ad Amsterdam è il famoso quartiere a luci rosse. La stradina Papenbrugsteeg ti porterà ad essa. Qui puoi trovare un numero enorme di negozi, bar e musei di argomenti rilevanti.

Il famoso Museo dell'Erotica Rossa si trova nel quartiere a luci rosse

Poiché la professione di sacerdotessa dell'amore è stata ufficialmente autorizzata nei Paesi Bassi dal 2000, molte persone passeggiano giorno e notte dalle vetrine rosse.

Nelle vicinanze del quartiere a luci rosse, è ancora possibile trovare molti altri luoghi notevoli: la strada più stretta Trompettersteeg 1 m di larghezza, la casa più piccola 2 m di larghezza e 5 m di profondità su Oude Hoogstraat 22, la casa più ampia del 29 Kloveniersburgwal, che ospitava la Royal Academy scienze e persino un'intera Chinatown lungo Zeedijk street.

La strada Zeedijk, a proposito, porterà alla stazione, quindi è conveniente tornare al punto di partenza del nostro percorso.

Itinerario di Amsterdam in 1 giorno

Naturalmente, visitare Amsterdam in 1 giorno è estremamente difficile. È meglio trascorrere 2 o 3 giorni in città. In effetti, anche in un articolo molto dettagliato, è semplicemente fisicamente impossibile adattarsi a tutti gli oggetti che meritano attenzione.

Se il tempo è limitato, ti consigliamo di dare un'occhiata più da vicino al percorso completo e graduale di Amsterdam per 1 giorno, che è stato sviluppato in collaborazione con una singola guida della città. Ti aiuterà a coprire tutte le cose più importanti, senza pagare in eccesso per escursioni costose.

Vedere i luoghi più importanti in 1 giorno è abbastanza reale

Ecco cosa troverai all'interno:

  • Un piano passo-passo pronto in città per 1 giorno, contenente 25 attrazioni principali di Amsterdam
  • Una mappa del percorso dettagliata su Google Maps ed etichette per l'applicazione maps.me per trasferire facilmente il percorso sul telefono e utilizzarlo anche senza internet
  • Un libro PDF con un percorso che puoi stampare e portare in viaggio o leggere direttamente dallo schermo di uno smartphone o tablet
  • "Chip" poco conosciuti che la maggior parte dei turisti non conosce
  • Piattaforme di osservazione sulla strada per scattare foto più memorabili
  • Informazioni sulle attrazioni, sulla loro modalità di funzionamento e sui biglietti d'ingresso
  • Una selezione di ristoranti colorati lungo il percorso dal locale ai rinfreschi e consigli su cosa ordinare dal cibo
  • Una selezione di escursioni gratuite ed economiche ad Amsterdam, nonché i contatti di una guida individuale verificata
  • Collegamenti all'applicazione con tour audio gratuiti di Amsterdam in russo.

Non esiste una soluzione così pronta su alcun sito.

Il percorso ti aiuterà ad arrivare ad Amsterdam con un vero esperto della città e vedere molto più del 90% dei viaggiatori ha tempo da fare.

Se visiti Amsterdam nello stesso viaggio con Parigi e Bruxelles, ti consigliamo di dare un'occhiata più da vicino al set di percorsi in tutte e tre le città. Quindi vedrai e risparmierai molto di più. Una descrizione dettagliata dei percorsi è disponibile in questa pagina.

necessariamente salva questo articolo sui social networkperché durante il viaggio potrebbe esserti utile molte altre volte.

Loading...

Messaggi Popolari

Categoria Pianificazione del viaggio, Articolo Successivo

Italia a febbraio
Pianificazione del viaggio

Italia a febbraio

Una visita in Italia a febbraio ha i suoi vantaggi, soprattutto in termini di budget del viaggio e mancanza di folla nei siti turistici. Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi, il principale dei quali, ovviamente, è il tempo. Il tempo in Italia a febbraio Sebbene gennaio sia considerato il mese più freddo in Italia, la sua differenza rispetto a febbraio in termini di tempo è puramente simbolica.
Per Saperne Di Più
Hotel 3 stelle nel centro di Roma
Pianificazione del viaggio

Hotel 3 stelle nel centro di Roma

Affinché camminare a Roma non sia molto stancante, è meglio scegliere un hotel situato nelle immediate vicinanze delle principali attrazioni della Città Eterna. Ecco perché BlogoItaliano ha deciso di selezionare gli hotel nel centro di Roma della categoria di prezzo medio, che ha ricevuto le recensioni più entusiaste dai turisti su Booking.
Per Saperne Di Più
Italia a luglio
Pianificazione del viaggio

Italia a luglio

L'estate in Italia è magnifica, e quindi non sorprende affatto che quando si viaggia in giro per il paese a luglio, ci si può sentire come se tutti i turisti del pianeta fossero accorsi qui. Nonostante i prezzi e le temperature tradizionalmente elevati. Il tempo in Italia a luglio Il tempo in Italia a luglio ha le sue caratteristiche. Di norma, luglio è il mese più caldo dell'anno nelle regioni settentrionali dell'Italia.
Per Saperne Di Più